Le pentole in Granit Stone.

Sono pentole inaderente, in ghisa pressofusa, delicate da utilizzare con arnesi in acciaio, sempre teflon o legno, ma non hanno il rivestimento di theflon.

Sono ideali per cucinare pietanze a lungo, resistenti al calore e diffondono il calore in modo omogeneo all’interno.

Io le utilizzo per cuocere i sughi, la carne, sono pesanti e costose, ma rendono benissimo il loro servigio.

Le pentole in Granit Stone.

Le pentole in Granit Stone.

I manici in legno si possono togliere, così da poterle lavare in lavastoviglie, sarebbe meglio accompagnarle con coperchi in vetro trasparente, così da poter vedere all’interno senza dover aprire il coperchio, in questo modo la condensa ritornerebbe all’interno,  ma per noi sarebbero troppo fragili, pertanto utilizzo dei normalissimi coperchi in acciaio.

Bye Maurizio

Annunci

9 Responses to “Le pentole in Granit Stone.”


  1. 1 PAOLO DI BUONO domenica, 12 aprile 2009 alle 8:48

    “pentole Granit Stone”
    MI INTERESSEREBBE ACQUISTARLE IN QUALITA’ DI RIVENDITORE.
    QUALCUNO MI PUO’ FORNIRE INDIRIZZO UTILE?
    GRAZIE
    padibuo@tiscali.it

  2. 2 maurito54 lunedì, 13 aprile 2009 alle 19:06

    Gentile Paolo,
    ti ho appena inviato una mail con l’indirizzo del negozio di Milano dove le ho acquistate.

    Grazie della visita! 🙂

    Bye Maurizio

  3. 3 Massimo domenica, 28 giugno 2009 alle 7:39

    Ciao, in famiglia abbiamo varie pentole Barazzoni che sul fondo hanno questa “Granit Stone” (dovrebbe essere la linea “Facile Plus”).
    In lavastoviglie, però, succede che il fondo si ricopre di una bruttissima patina nera: mi chiedo cosa sia.
    Sembrerebbe non depositarsi su piatti e bicchieri, ma non appare molto rassicurante.
    Sul sito di Barazzoni c’è il simbolo della lavastoviglie.
    Tu hai avuto questa stessa esperienza?

    Un saluto,
    Max

  4. 4 maurito54 lunedì, 29 giugno 2009 alle 7:39

    Ciao Massimo,
    è vero, quelle pentole c’è scritto che possono andare in lavastoviglie; però ho notato anch’io qualche deposito che rimane sulle pentole, non su altre stoviglie, ma per questo cerco spesso di lavarle a mano, del resto non sono una gran difficoltà.

    Penso che possa dipendere un pò dal tipo di lavaggio e/o dal detersivo e/o brillantante.

    Bye Maurizio

  5. 5 Zuffelato Carlo lunedì, 15 ottobre 2012 alle 15:39

    Sono a Torino e dovrei sostituire qualche vecchia pentola che ci hanno regalato della Granit stone
    Dove possiamo andare per vederne qualcuna
    grazie

  6. 6 mirella giovedì, 17 ottobre 2013 alle 9:13

    CIAO DOVE POSSO ACQUISTARE QUESTE PENTOLE?

  7. 7 maurito54 giovedì, 17 ottobre 2013 alle 9:43

    Ciao Mirella,
    grazie del passaggio, prova a cercare con google il punto di vendita della tua città, dipende dai negozi che ne fanno rappresentanza.

    Bye Maurizio

  8. 8 Laura lunedì, 12 settembre 2016 alle 20:50

    Io ho già queste pentole da molti anni, ma ora dovrei sostituirne qualcuna. Il problema è che non so dove acquistarle! Avresti qualche suggerimento? Io sono di Milano e le avevo acquistate on line, ma ora non le trovo più!!!!
    Grazie Laura

  9. 9 Giancarlo Chistè giovedì, 8 giugno 2017 alle 7:27

    Ciao, a me servirebbero dei manici in legno quelli che si possono togliere, come posso fare per procurarmeli dal momento che il
    Rivenditore che mi ha venduto le pentole non è in grado di procurarmeli grazie.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




Archivio delle ricette.

Statistica del Blog.

  • 68,302 visite dal 15/12/2008

Disclaimer

ATTENZIONE !!!
Tutto quello che ho scritto sono solo mie esperienze personali, pertanto non rispondo di danni a cose e/o persone, verso chiunque voglia ripetere qualsiasi cosa che ha letto in questo Blog.

Il Circolo dei Giuristi Telematici

Le ricette presenti sul Blog sono di proprietà dell'Autore, pertanto possono essere citate, utilizzate o linkate gratuitamente, previa informazione al proprietario.

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilità sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualità o correttezza dei dati, sui commenti lasciati da altri. Egli si riserva la facoltà di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume. L'Autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per i siti e blog segnalati dai visitatori e per i loro contenuti. Ciascun commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale, di cui l'Autore non ne è responsabile. Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: