Pesce al sale.

Usando la solita teglia devo prendere un pesce della misura che riesca a starci, nel caso servisse più pesce, si potrebbe anche utilizzare direttamente la leccarda del forno, ma poi servirà ovviamente più sale.

Il pesce potrà essere branzino, orata od altro simile, intero, eviscerato e lavato sotto l’acqua corrente e poi ben sgocciolato, a questo punto andrà pesato.

Scaldare il forno a 180°, nell’attesa si prepara la teglia.

Serve kg. 1,5 di sale grosso da versare nella teglia, prima del pesce, poi si pone un paio di foglie d’alloro e sopra il pesce.

Versare sopra altro sale, kg. 1,5 circa, fino a coprirlo perfettamente, si dovrà vedere solo il bianco del sale e nulla del pesce.

Quando il forno sarà in temperatura, infornare e lasciare cuocere fino alla fine, senza mai aprire il forno.

Il tempo di cottura sarà: kg. 1 = 20 minuti.

Passato il tempo necessario, si toglierà la teglia dal forno e con cura si provvederà a togliere con un cucchiaio il sale, facendo attenzione a non rompere il pesce sottostante.

Quando il pesce sarà nel piatto si potrà spinare e servire, suggerisco di accompagnarlo con la maionese, è fantastico.

Bye Maurizio

Annunci

0 Responses to “Pesce al sale.”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Archivio delle ricette.

Statistica del Blog.

  • 68.837 visite dal 15/12/2008

Disclaimer

ATTENZIONE !!!
Tutto quello che ho scritto sono solo mie esperienze personali, pertanto non rispondo di danni a cose e/o persone, verso chiunque voglia ripetere qualsiasi cosa che ha letto in questo Blog.

Il Circolo dei Giuristi Telematici

Le ricette presenti sul Blog sono di proprietà dell'Autore, pertanto possono essere citate, utilizzate o linkate gratuitamente, previa informazione al proprietario.

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.

L’ Autore non ha alcuna responsabilità sui contenuti dei siti in collegamento, sulla qualità o correttezza dei dati, sui commenti lasciati da altri. Egli si riserva la facoltà di rimuovere le informazioni, fornite da terzi, ritenute offensive o contrarie al buon costume. L'Autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per i siti e blog segnalati dai visitatori e per i loro contenuti. Ciascun commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale, di cui l'Autore non ne è responsabile. Le immagini sono correlate agli argomenti di cui si scrive. Alcune, sono provenienti da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Qualora i soggetti proprietari fossero contrari alla pubblicazione non dovranno far altro che segnalarlo in modo da poter procedere ad una rapida eliminazione.
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: